POP-ART(icolo)

Presentazione dei corsi dell’Academy nel prologo e primo incontro Aperichain in epilogo: è così che abbiamo pensato il mese di aprile, come un tempo ciclico, un ritorno, quasi fosse un Uroboro che traccia una continuità circolare nella fine e nell’inizio di ogni nostra iniziativa.

Ecco che torna qui il leitmotiv dell’essere visionari. La nostra Academy è visionaria. Lo è perché il suo obiettivo viaggia oltre i canonici binari della formazione: propone la costruzione di una community, un network qualificato che progetta una crescita sostenibile. Ma anche perché si tratta di una struttura che può essere capita in egual misura dai top manager e dalle nuove generazioni.

È proprio tramite i giovani, il talento e il pensiero laterale che spingiamo sulla maniglia di una porta che si affaccia al futuro.

Il futuro dell’Academy abbiamo deciso di renderlo, nella sua declinazione “fisica”, pop e irriverente. Da inizio mese, infatti, il sito di Deles Academy veste nuovi abiti: abbiamo osato con un’esperienza estetica bold, che traccia un audace collegamento tra arte e lavoro.

Servendoci della partecipazione di Mario Breschi – S&OP Director di Kraft Heinz – al primo incontro Aperichain il prossimo 30 aprile, il sito si è colorato di pennellate e delle iconiche immagini del Heinz Tomato Ketchup di Andy Warhol.

In pieno stile Deles, rinneghiamo la staticità e inseguiamo il rinnovamento. Il cambio di fisionomia del sito rispecchia la volontà di evolversi, di mese in mese e di progetto in progetto, in un format sempre più giovane per parlare a gran voce al futuro.